General Smontaggi si è occupata della demolizione di un ecomostro che ormai da anni era presente nel territorio milanese. Si tratta dell’ex Hotel Monluè, costruito in occasione dei Mondiali di calcio Italia ’90 e mai completato. Un edificio con pianta a ferro di cavallo di 7 piani, di cui uno interrato per un totale di 260mila metri quadrati di cemento.
L’azienda ha optato per una demolizione tradizionale con un escavatore dotato di un braccio meccanico da 20 metri.